Estratto Contributivo

 Servizio a pagamento


Prima fase:

  • Scarica il modulo di richiesta
  • Compila il modulo
  • Paga il servizio qui


Seconda fase:

invia tutto qui

 allegando:

  • il modulo di richiesta
  • la ricevuta di pagamento,
  • la documentazione (come da elenco presente sul modulo).


Ti potrebbero servire:

  • Scanner per cellulari qui
  • Firmare online qui


Importante:

I File da inviare devono essere rigorosamente in formato PDF, max 1Mb, niente foto. Inoltre per ogni tipologia di documento fare il relativo allegato (es: documenti dichiarante fare allegato, documenti familiari fare altro allegato, e così via)

Estratto Contributivo


L’Estratto conto contributivo è il documento che elenca tutti i contributi effettuati all’INPS in favore del lavoratore. Riepiloga i versamenti da lavoro, figurativi e da riscatto, suddivisi in base alla gestione alla quale il lavoratore risulta iscritto.


    A chi è rivolto

    Grazie all’Estratto conto contributivo, i lavoratori possono verificare la regolarità dei contributi versati autonomamente o dai propri datori di lavoro per segnalare eventuali discordanze all'INPS.

    I lavoratori prossimi alla pensione possono richiedere alle sedi INPS l'Estratto conto certificativo che include l’attestazione analitica della posizione assicurativa con valore legale.


    Come funziona

    Il lavoratore può consultare il proprio Estratto conto online attraverso il servizio dedicato. Nel caso in cui abbia periodi di lavoro presso datori di lavoro privati e/o pubblici e periodi di lavoro autonomo, all’interno dell’Estratto conto potrà visualizzare le diverse sezioni contraddistinte per colore.

    L’Estratto conto previdenziale riporta i dati anagrafici del lavoratore e, riassunti in una tabella, i versamenti previdenziali suddivisi in:

    • periodo di riferimento;
    • tipologia di contributi (da lavoro dipendente, artigiano, commerciante, servizio militare ecc.);
    • contributi utili espressi in giorni, settimane o mesi, sia per il calcolo della pensione che per il raggiungimento del diritto;
    • retribuzione o reddito;
    • riferimenti del datore di lavoro;
    • eventuali note riportate alla fine dell’Estratto.

    Il servizio, inoltre, consente al lavoratore dipendente privato di visualizzare e stampare la sua posizione retributiva dal 2005 ad oggi. Dopo aver inserito le credenziali, l’utente accede alla pagina dell’elenco delle denunce retributive raggruppate per anno e cliccando sulla matricola può accedere alla pagina contenente il dettaglio della situazione retributiva annuale. 


    Scopri i vantaggi ora:

    • Prestiti Personali
    • Mutui
    • Cessioni del V


    Richiedi una consulenza con i nostri esperti

    Scopri i vantaggi ora:

    • Luce
    • Gas
    • Subentri
    • Volture


    Richiedi una consulenza con i nostri esperti